Biscotti di amaranto e caffè, vegan e senza glutine

I biscotti di amaranto e caffè sono dei deliziosi dolcetti dal cuore morbido, preparati con ingredienti semplici e genuini. Non contengono latticini, uova e glutine, per cui possono essere gustati anche da chi soffre di intolleranze alimentari o segue un’alimentazione vegana. La farina di amaranto conferisce a questi teneri biscottini un gusto davvero particolare, gradevole ma allo stesso tempo intenso. L’ingrediente principale di questa ricetta è il caffè, che può essere il classico arabico, o il delicato caffè di cicoria biologico, adatto anche ai bambini. In entrambi i casi è importante aggiungere sempre qualche cucchiaino di caffè solubile in modo tale che l’aroma sia più marcato. 

Questa ricetta è pensata anche per chi segue la dieta dei gruppi sanguigni del dottor Mozzi ed è adatta a chi è di gruppo 0, A e AB. Chi è di gruppo 0 deve necessariamente utilizzare il caffè di cicoria.

Biscotti di amaranto e caffè di cicoria vegan

INGREDIENTI PER 30 BISCOTTI DI AMARANTO E CAFFÈ

200 g di farina di amaranto

60 g di zucchero

60 ml di olio di vinaccioli

100 ml di latte di soia

100 ml di caffè (o caffè di cicoria) 

6 cucchiaini di caffè solubile 

q.b. gocce di cioccolato fondente

4 g di cremor tartaro + 2 g di bicarbonato

Biscotti di amaranto e caffè di cicoria vegan

COME PREPARARE I BISCOTTI DI AMARANTO E CAFFÈ 

Sciogli il caffè solubile nel caffè caldo preparato con la moka. (Puoi utilizzare il caffè di cicoria biologico se preferisci)

Unisci lo zucchero semolato, l’olio di vinaccioli e il latte di soia. Un’ottima alternativa vegetale è il latte di mandorla senza zuccheri aggiunti, che puoi preparare in casa seguendo la mia ricetta.

A ultimo incorpora la farina di amaranto setacciata e mescola fino a ottenere un composto liscio e omogeneo.

Aggiungi il cremor tartaro mescolato al bicarbonato e infine le gocce di cioccolato fondente a piacere.

Fodera una teglia con la carta da forno e forma tanti piccoli mucchietti aiutandoti con due cucchiaini. Distanziali tra loro in modo tale che abbiano lo spazio necessario per lievitare.

Inforna per 15-20 minuti nel forno statico preriscaldato a 180°. Non appena i biscotti di amaranto e caffè saranno diventati leggermente croccanti in superficie, sfornali e lasciali raffreddare. Puoi conservarli per alcuni giorni all’interno di un contenitore a chiusura ermetica.

Biscotti di amaranto e caffè di cicoria vegan


Hai appena letto:
recipe image
Ricetta
Biscotti di amaranto e caffè, vegan e senza glutine
Pubblicata il
Voto
41star1star1star1stargray Based on 13 Review(s)

2 thoughts on “Biscotti di amaranto e caffè, vegan e senza glutine

Lascia un commento