Polpette di tacchino e broccoli cotte al forno

Le polpette di tacchino e broccoli cotte al forno sono un secondo piatto semplice e genuino, ottimo da gustare sia a pranzo che a cena. Si preparano in pochi minuti e sono ideali da servire con un contorno di verdure di stagione, crude o cotte.  Per rendere le polpette ancor più sfiziose, puoi accompagnarle con una salsa a tua scelta: io ho optato per il burro di sesamo (solo per i gruppi sanguigni 0 e A), ma volendo puoi utilizzare la maionese fatta in casa (questa è la mia versione senza uova) o il burro di mandorle.

Questa ricetta è pensata anche per chi segue la dieta dei gruppi sanguigni del dottor Mozzi ed è adatta a tutti i gruppi sanguigni

Polpette di tacchino e broccoli cotte al forno

 INGREDIENTI PER 30 POLPETTE DI TACCHINO E BROCCOLI

1 uovo

750 g di fesa di tacchino

300 g di cime di broccolo

30 g di farina di mandorle

1 spicchio d’aglio

q.b. olio extra vergine d’oliva

q.b. sale rosa dell’Himalaya

Polpette di tacchino e broccoli cotte al forno

COME PREPARARE LE POLPETTE DI TACCHINO E BROCCOLI  

Lava accuratamente le cime di broccolo e tritale finemente con un mixer da cucina, aggiungendo anche uno spicchio d’aglio pulito e privo del germoglio interno.

Trasferisci i broccoli tritati in una padella antiaderente, aggiungi un filo d’olio extravergine d’oliva e un cucchiaino di sale rosa dell’Himalaya.

Copri con un coperchio e lascia cuocere i broccoli per una decina di minuti, aggiungendo qualche cucchiaio d’acqua all’occorrenza. Non appena risultano abbastanza morbidi, toglili dal fuoco e lasciali raffreddare. 

Taglia la fesa di tacchino a pezzetti, riponili all’interno del frullatore e tritali finemente per qualche minuto. In alternativa, puoi acquistare il macinato di tacchino già pronto.

Una volta raffreddati, amalgama i broccoli insieme al macinato di tacchino. Incorpora un uovo e mescola fino a ottenere un impasto perfettamente omogeneo. 

Aggiungi anche la farina di mandorle, in modo tale da rendere il composto facilmente lavorabile. Tieni in considerazione che l’impasto deve rimanere abbastanza umido, affinché le polpette non risultino troppo asciutte a fine cottura.

Rivesti una leccarda con un foglio di carta da forno, realizza una trentina di polpette e adagiale l’una di fianco all’altra, distanziandole leggermente. 

Ora non ti resta che cuocere le polpette di tacchino e broccoli nel forno ventilato preriscaldato a 200° per 30 minuti. Sono ottime da gustare sia calde che fredde, anche come snack proteico spezza fame. 

Puoi conservare le polpette di tacchino e broccoli in frigorifero per 2-3 giorni, riposte all’interno di un contenitore a chiusura ermetica.

Polpette di tacchino e broccoli cotte al forno

Polpette di tacchino e broccoli cotte al forno


Hai appena letto:
recipe image
Ricetta
Polpette di tacchino e broccoli al forno
Pubblicata il
Voto
51star1star1star1star1star Based on 1 Review(s)

Lascia un commento